Bologna, Thiago Motta sogna Bernardeschi: rebus stipendio

Il Bologna spera ancora nell'acquisto di Federico Bernardeschi per andare a caccia dell'Europa: il tecnico Thiago Motta spera di abbracciare il calciatore del Toronto, ma per la dirigenza rossoblù persiste l'ostacolo legato allo stipendio

Pasquale Lorito Topics:
2 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

L’ipotetico innesto di Federico Bernardeschi da parte del Bologna è più di una mera suggestione. La finestra estiva di calciomercato entra nel vivo ed i club di Serie A cercano di rinforzarsi in vista della prossima stagione. Il felsinei sono reduci dal 9° posto dello scorso campionato e sperano di poter puntare all’Europa. Dunque il tecnico Thiago Motta richiede innesti di qualità alla dirigenza per poter migliorare il risultato della scorsa annata sportiva.

Thiago Motta vuole inserire nella sua rosa il suo ex compagno di nazionale ad Euro2016. L’allenatore rossoblù apprezza molto Federico Bernardeschi e vorrebbe riportarlo in Italia a tutti i costi. Anche l’esterno offensivo ha intenzione di fare ritorno nella madrepatria e sembra aver aperto positivamente ad un passaggio al Bologna.

Anche l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci, durante il ritiro rossoblù di Valles, ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa in merito a questo interesse: Per Bernardeschi non c’è una trattativa vera e propria, attraverso il suo agente ha aperto una possibilità ma i discorsi riguardano lui e il Toronto. Se ci fosse la condizione per uscire in prestito noi saremmo molto contenti di averlo”.

Bologna, affare Bernardeschi: ostacolo stipendio

L’affare Bernardeschi al Bologna dipenderà completamente dalla volontà del calciatore e del Toronto. I felsinei restano vigili con la speranza di poter accontentare mister Thiago Motta in vista della prossima stagione. Secondo quanto riportato da Il Corriere di Bologna, l’esterno azzurro dovrebbe sacrificare il suo stipendio pur di tornare in Italia.

Federico Bernardeschi, Toronto FC @Twitter
Federico Bernardeschi, Toronto FC @Twitter

Se al momento Bernardeschi percepisce 5 milioni netti a stagione, in caso di approdo alla corte di Motta questo si abbasserebbe di molto. I rossoblù, infatti, non possono investirne più di 2 all’anno, mentre il Toronto potrebbe contribuire alla spesa con l’aggiunta di un altro milione. Il Bologna, dopo aver chiuso per El Azzouzi, spera dunque di poter accogliere in prestito l’esterno offensivo.

PLAYERS:
Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento