Calciomercato, ancora sfida tra Manchester City e Inter: Hakimi nel mirino

L'Inter e il Manchester City continuano a darsi battaglia anche sul calciomercato: entrambe le squadre sarebbero interessate ad acquistare il cartellino di Hakimi

Francesca Rofrano
3 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

La finale di Champions League non è bastata per spegnere la sfida tra il Manchester City e l’Inter, che ora si sposterà sulla sessione di calciomercato. Entrambe le squadre sono pronte a rinforzarsi e, come normale che sia, alcuni obiettivi sono finiti sulle rispettive liste. Tra questi, come non citare Achraf Hakimi, esterno ex nerazzurro, finito al PSG.

Stando a quanto riportato da Marca, sia l’Inter che il Manchester City starebbero monitorando la situazione parigina del marocchino, non felice del risultato del progetto del PSG. Come dichiarato dallo stesso agente del giocatore, Hakimi e il suo attuale club potrebbero incontrarsi a breve e discutere circa il futuro insieme e la possibilità di lasciare la squadra già in questa sessione di calciomercato.


LEGGI ANCHE


Manchester City, Guardiola punta Hakimi: Inter alla porta

Dopo circa due stagioni passate lontano da Milano, ora, i tifosi dell’Inter sognano il clamoroso ritorno di Achraf Hakimi in questa sessione di calciomercato, giocatore che ha dato un contributo fondamentale alla squadra dello scudetto di Serie A, allora allenata da Antonio Conte.

Il pressing del Manchester City però potrebbe far vacillare le speranze nerazzurre. Il tecnico Pep Guardiola, infatti, avrebbe individuato in Hakimi il sostituto perfetto di Joao Cancelo, ormai ai saluti. Gli Sky Blues potrebbero pensare di recapitare un’offerta al PSG, ma la situazione contrattuale dell’esterno potrebbe non facilitare le cose.


LEGGI ANCHE


Achraf Hakimi, PSG
Achraf Hakimi, PSG – @livephotosport

Hakimi, non solo Manchester City ed Inter: in lista anche il Real Madrid

Hakimi ha un contratto in scadenza nel 2026, con cui percepisce circa 8 milioni di euro l’anno, cifra che per l’Inter potrebbe essere proibitiva, ma non per il City. Secondo Marca, oltre le due squadre, però, c’è da tenere in considerazione l’inserimento del Real Madrid, club per il quale Hakimi potrebbe lasciare tutto. Il suo percorso a Parigi, comunque, potrebbe terminare a breve viste le parole dell’agente che non avrebbe del tutto chiuso ad una possibile partenza.

Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento