Calciomercato Milan, capitolo cessioni: Ballo-Touré verso il Fulham, novità Rebic

Il Milan prosegue le trattative di calciomercato per implementare la rosa del tecnico Stefano Pioli, ma è anche tempo di lavorare sul fronte cessioni: Ballo-Touré in uscita verso il Fulham, c'è anche una pretendente dalla Serie A per Rebic

3 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

Il Milan è pronto per la tournée estiva statunitense, nella quale affronterà squadre del calibro di Real Madrid, Juventus e Barcellona. Il tecnico Stefano Pioli ha giustamente convocato soltanto i calciatori che fanno parte del progetto tecnico. Dunque, gli esuberi non prenderanno parte alle amichevoli oltreoceano. Tra questi ci sono le esclusioni di Fode Ballo-Touré, Divock Origi e Ante Rebic, tutti inseriti sul calciomercato dalla dirigenza rossonera.

Milan, Ballo-Touré ai saluti: accordo con il Fulham

Acquistato nel 2021 per circa 5 milioni di euro, Ballo-Touré non ha mantenuto le aspettative ed ora il Milan è alla ricerca di acquirenti per la sua cessione sul calciomercato. Il senegalese avrebbe destato l’interesse di Bologna e Nizza, ma ci sono stati degli ostacoli legati alla formula. Il Diavolo vuole cedere il terzino sinistro a titolo definitivo e, secondo Gianluca Di Marzio, il Fulham si sarebbe inserito e sembra ad un passo dall’innesto, ma non sono note le cifre.

Milan, Pioli sfoltisce l’attacco: via Rebic e Origi

Divock Origi è approdato sulla sponda rossonera di Milano durante la scorsa estate come vice Olivier Giroud, ma ha deluso e adesso è già vicino all’addio. Su di lui ci sarebbe l’interesse di alcuni club di Premier League, nonché dell’Arabia Saudita. Mister Pioli vuole rinforzi di qualità nel reparto offensivo, ed il Milan è in chiusura per Noah Okafor. Nel frattempo, si continuano a monitorare acquirenti per il centravanti belga in uscita.

Dalla Premier League, Crystal Palace e West Ham sembrano interessate all’acquisto di Origi. Non sono chiare le cifre richieste dal Milan ma, considerando che è arrivato a parametro zero, a prescindere si tratterà di una plusvalenza. Per Transfermarkt, il cartellino del nazionale belga vale circa 6 milioni di euro. Anche se non è da escludere la formula di un prestito con diritto o obbligo di riscatto per i club inglesi. Occhio infine all’interesse dell’Al-Ettifaq di Steven Gerrard.

Rebic e Posch Bologna-Milan
Rebic e Posch Bologna-Milan @Livephotosport

L’ultima uscita è quella di Ante Rebic, che interesserebbe a sorpresa ad un club di Serie A. La Salernitana, secondo quanto riportato da Il Mattino, avrebbe avviato i colloqui con il Milan per l’attaccante croato. Mister Paulo Sousa lo ha già allenato ai tempi della Fiorentina e gradirebbe il suo arrivo. Le due parti potrebbero accordarsi per un prestito, con i rossoneri che andrebbero a contribuire al pagamento dello stipendio di 3.5 milioni netti annui.

La Salernitana, in tal caso, sarebbe solo una tappa di passaggio per Rebic, che almeno eviterebbe una stagione da fuori rosa. La trattativa può essere anche legata al futuro di Boulaye Dia, la cui clausola da 25 milioni di euro è scaduta. Nel frattempo, il Milan lavora anche su un vice Theo Hernandez dal calciomercato. CONTINUA A LEGGERE>>>

Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento