Fiorentina, futuro Amrabat: Barone fa il punto della situazione

La Fiorentina deve ancora capire con certezza quale sarà il futuro di Amrabat: il marocchino sembrava destinato alla cessione ma il direttore generale Joe Barone ha ricordato come al momento non siano arrivate proposte ufficiali

Francesco Mazza Topics:
2 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

La Fiorentina continua il suo ritiro pre-stagionale per arrivare pronta al primo appuntamento in campionato e cominciare con il piede giusto. I viola nel frattempo rimangono vigili sul calciomercato per provare a rinforzare la rosa di Vincenzo Italiano che, in caso di sentenza positiva del Uefa, potrebbe essere impegnata non solo in Serie A ma anche in Conference League.

Il club toscano ha da poco ufficializzato il primo acquisto di questa sessione, ovvero Fabiano Parisi. Una piccola rivoluzione la Fiorentina potrebbe poi averla a centrocampo, dove sembra sempre più vicina a chiudere con la Juventus per Arthur in prestito con diritto di riscatto. Il reparto mediano potrebbe però rimanere orfano di un tassello fondamentale come Amrabat.

Il marocchino infatti piace a molte squadre europee, oltre che anche in Arabia Saudita. Se in un primo momento sembrava che il Barcellona potesse essere l’indiziata numero uno, ora invece il futuro di Amrabat rimane incerto. A fare un po’ quello che è il punto sulla situazione ci ha pensato il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, dando una panoramica più completa.

Fiorentina, Barone su Amrabat: “Non è arrivato niente di ufficiale”

Fiorentina-Lecce (Amrabat) @Livephotosport
Fiorentina-Lecce (Amrabat) @Livephotosport

Amrabat è stato uno dei perni della Fiorentina e ha dimostrato tutto il suo valore disputando anche un Mondiale da protagonista con la sua nazionale. In caso di cessione, la sua potrebbe essere una perdita dolorosa, ma proprio a proposito del centrocampista classe ’96 e del calciomercato in generale ha parlato Joe Barone spiegando meglio come stanno attualmente le cose.

Queste le parole del direttore generale rilasciate in un’intervista a Sky: “Sofi è molto legato a me, parla inglese e lo sento quasi ogni giorno. Non è arrivato niente di ufficiale per lui, gli ho detto di arrivare concentrato sulla Fiorentina, deve avere la testa per giocare in viola. Rinnovo Castrovilli? Ne stiamo parlando e vediamo se si può raggiungere un accordo, ma al momento c’è distanza. Speriamo di annullarla”.

PLAYERS:
Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento