Juventus, intreccio Kessie: il Barcellona punta Joao Felix

La Juventus continua a muoversi sul calciomercato per Kessie che però è protagonista di un vero e proprio intreccio: il Barcellona vuole Joao Felix e l'ivoriano può essere usato come pedina di scambio

Lorenzo Gulino
2 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

Con la stagione che si avvicina sempre di più all’avvio, la Juventus si starebbe muovendo in ottica calciomercato. Infatti i bianconeri vorrebbero puntellare il centrocampo e tra i profili ci sarebbe quello di Kessie, nel caso in cui Pogba dovesse cedere alle lusinghe dell’Arabia Saudita. Secondo il Corriere della Sera però, il Barcellona starebbe puntando Joao Felix e l’ivoriano con Ferran Torres potrebbero essere le pedine di scambio per arrivare al portoghese.

Juventus, si complica Kessie

L’interesse da parte del Barcellona per Joao Felix potrebbe seriamente complicare la trattiva della Juventus per Kessie. Infatti i blaugrana vedrebbero nell’ivoriano la contropartita perfetta da dare all’Atletico Madrid per aggiudicarsi il trequartista portoghese. Ci sarebbe però anche da considerare la situazione economica del Barca che non avrebbe le possibilità poi di andare a pagare uno stipendio pesante come quello dell’ex calciatore del Chelsea.

Proprio per questo motivo la Juventus, molto attiva sul calciomercato, dovrà essere attenta e vigile in merito alla questione. Infatti i bianconeri dovranno provare a colpire nel momento giusto e senza aspettare troppo tempo, altrimenti il Barcelloma potrebbe seriamente intraprendere la strada per portare Joao Felix alla propria corte.

Kessié, Barcellona @livephotosport
Kessié, Barcellona @livephotosport

Juventus, Kessie è l’uomo giusto

La trattiva che la Juventus vorrebbe intavolare per portare Kessie dalla sua parte si potrebbe rivelare una grande occasione in ottica calciomercato e non solo. Infatti i bianconeri, nonostante la grande qualità e dinamicità del suo centrocampo, hanno faticato e non poco quando si parlava di vincere contrasti e dunque riuscire a portare le seconde palle dalla propria parte.

Proprio per questo motivo un calciatore come Kessie andrebbe a completare un reparto già ben strutturato che vede la dinamicità di Rabiot, la qualità di Fagioli e le geometrie di Locatelli. L’ivoriano però, darebbe quella fisicità in più alla mediana disegnata dal tecnico Allegri che alla Juventus, club molto attivo sul calciomercato, è mancata.

Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento