Onana al Manchester United, l’ex Inter si presenta: “Felice di ritrovare ten Hag”

È arrivata anche l'ufficialità: André Onana passa dall'Inter al Manchester United, dove ritrova il tecnico Erik ten Hag, col quale ha già lavorato ai tempi della sua esperienza all'Ajax

Tommaso Mastroleo Topics:
3 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

Una trattativa di mercato infinita, che alla fine è giunta alla sua naturale conclusione: André Onana è un nuovo calciatore del Manchester United, ed ora è ufficiale a tutti gli effetti. L’ex Inter si trasferisce così alla corte di Erik ten Hag per una cifra pari a 50 milioni di euro più bonus, facendo registrare nelle casse del club nerazzurro una plusvalenza non da poco, considerando che il camerunense era approdato a Milano la scorsa stagione a parametro zero.

Prestazioni di assoluto livello, capacità di giocare il pallone con i piedi fuori dal comune per un portiere e reattività tra i pali: queste le principali qualità che hanno convinto il Manchester United a puntare con forza su di lui per il dopo De Gea. A tal proposito, André Onana ha voluto precisare quali siano le sue reali motivazioni, intervenendo ai canali ufficiali del club inglese.

Il desiderio di giocare in Premier League, e anche la felicità di ritrovare al Manchester United Erik ten Hag, tecnico avuto ai tempi dell’Ajax: questi alcuni dei principali temi toccati da André Onana, orgoglioso e motivato per l’inizio di questa sua nuova esperienza oltremanica: “Ho lavorato tutta la mia vita per arrivare a questo momento: felicissimo di ritrovare a Manchester Erik ten Hag, di lui ho un ottimo ricordo ai tempi dell’Ajax”.

Andre Onana - @livephotosport
Andre Onana – @livephotosport

Manchester United, Onana: “Un sogno l’esordio all’Old Trafford”

Tanta felicità e immensa soddisfazione: questi i sentimenti che trapelano dalle parole pronunciate da André Onana da nuovo calciatore del Manchester United, presso i canali ufficiali del club: “Entrare a far parte del Manchester United è un onore incredibile: un sogno esordire all’Old Trafford per difendere i nostri pali e dare il mio contributo per i successi della squadra”.

“Siamo all’inizio di un nuovo viaggio per me: qui trovo nuovi compagni e nuove ambizioni per cui lottare e dare tutto per la squadra. Il Manchester United è un club che ha una grandissima tradizione di portieri fortissimi, per questo voglio dare il massimo per lasciare le mie impronte nei prossimi anni”, ha concluso Onana, fresco calciatore dei Red Devils con cui ha firmato un contratto valido fino al 2028 con opzione per il prossimo anno.

PLAYERS:
Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento