PSG, paura per Donnarumma: il portiere vittima di rapina e aggressione

Notte di paura per il portiere del PSG e della Nazionale italiana Gianluigi Donnarumma, vittima insieme alla fidanzata di una rapina con aggressione nella sua casa parigina che ha fruttato ai malviventi un bottino di quasi mezzo milione di euro

Edoardo Goi
3 Min di lettura

Seguici anche su Google News, clicca qui

È stata una notte di paura quella appena trascorsa per Gianluigi Donnarumma, portiere dei francesi del PSG nonché della Nazionale italiana, e per la fidanzata Alessia Elefante. I due sono stati infatti vittima di un’irruzione a scopo di rapina perpetrata da alcuni malviventi nella loro casa di Parigi. Gli aggressori sono riusciti a introdursi nell’abitazione del calciatore per poi darsi alla macchia con un bottino stimato in quasi mezzo milione di euro.

Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’aggressione, avvenuta attorno alle tre di notte, ha colto Donnarumma e la fidanzata nel sonno. I malviventi sembrerebbero essersi calati dal tetto dell’abitazione della coppia, situata in Rue de Berri, una delle zone più sorvegliate della capitale francese, cioè l’8° Arrondisment, a poca distanza dal palazzo dell’Eliseo dimora del Presidente della Repubblica, costringendo poi la coppia a consegnargli il bottino.

Rapina in casa per Donnarumma: il giocatore ferito non gravemente alla testa

Sarà una notte difficile da dimenticare quella appena vissuta da Donnaruma e dalla sua compagna, non tanto per la consistenza del bottino sottratto dai malfattori, quanto per lo spavento di un’aggressione, anche fisica, perpetrata nel cuore della notte. A quanto sembra, Donnarumma avrebbe riportato alcune ferite non gravi alla testa, inflittegli dai rapinatori prima di legare la coppia sotto la minaccia di una pistola.

Solo dopo la fuga degli aggressori, che avrebbero sottratto soldi, borse, orologi e gioielli, i due sono riusciti a liberarsi e a dare l’allarme, allertando le forze dell’ordine. Gianluigi Donnarumma e Alessia Elefante sono poi stati accompagnati all’ospedale per i controlli di rito per poi rincasare, presumibilmente sotto shock. la notizia ha destato grande scalpore; si tratta infatti di una delle rapine più violente mai subite da un giocatore del PSG.

Gianluigi Donnarumma (Italia)
Gianluigi Donnarumma (Italia) – @livephotosport

PSG, Donnarumma parteciperà alla tournée in Giappone e Corea del Sud

Stando a quanto riportato sempre da La Gazzetta dello Sport, Gianluigi Donnarumma, sebbene ancora probabilmente molto scosso per l’accaduto, parteciperà comunque alla tournée in Giappone e Corea del Sud che vedrà coinvolto il PSG, la cui partenza è prevista per domani, 22 luglio. In dubbio la presenza del portiere per l’amichevole che la compagine parigina sosterrà stasera contro il Le Havre.

Condividi questo articolo
Facebook Twitter Pinterest LinkedIn
Lascia un commento